Terapia fisica - SM Rihabilita

Terapia fisica

Laserterapia

Il laser YAG ha un'azione prevalentemente antalgica a effetto immediato, grazie alle sue modalità di emissione è possibile intervenire in un più ampio scenario di condizioni.

L'emissione continua: ha azione termica, cicatrizzane e stimolante dei tessuti di collagene

L'emissione pulsata: ha un'azione antalgica ed antinfiammatoria

L'emissione superpulsata: è un trattamento puntiforme in atermia, quindi in assenza di calore. Grazie a questa caratteristica è possibile utilizzarla anche in stati di infiammazione acuta.

Emissione trigger point: per trigger superficiali, intermedi e profondi.

Tecarterapia

La tecarterapia viene eseguita attraverso il sistema Tecar, che permette la stimolazione dell'energia dall'interno dei tessuti biologici, attraverso processi riparativi naturali e antinfiammatori. Il sistema Tecar stimola e riossigena i tessuti, contribuendo ad eliminare più facilmente i cataboliti tossici. Il ripristino delle potenzialità della membrana avviene, così, più rapidamente. Si predilige la tecarterapia in presenza di traumi acuti in ambito sportivo, in quanto la riparazione delle lesioni avviene in maniera più veloce. 

I massaggi di tipo tecarperapici agiscono in profondità attivando il microcircolo linfatico e sanguigno.

Tens

La stimolazione elettrica transcutanea nervosa (Transcutaneous Electric Nervous Stimulation) viene realizzata mediante l'applicazione di appositi elettrodi sulla cute del paziente, con microimpulsi che eccitano solo le fibre nervose. Le correnti TENS, a bassa o ad alta frequenza, favoriscono il rilascio di oppioidi endogeni (endorfine ed encefaline).

Ionoforesi

È una corrente galvanica che sfrutta il flusso di corrente continua unidirezionale per introdurre nel corpo sostanze medicamentose.