Riabilitazione funzionale - SM Rihabilita

Riabilitazione funzionale

Preparazione pre-intervento chirurgico

Al fine di poter affrontare la riabilitazione post-chirurgica nelle migliori condizioni possibili e garantirsi un ottimo risultato in tempi brevi, è fondamentale prendersi cura di sé stessi anche in preparazione all'intervento. In particolare, in caso di chirurgia ortopedica (protesi d'anca, protesi di ginocchio, riparazione dei legamenti crociati del ginocchio, riparazione della cuffia dei rotatori della spalla ecc.), è molto importante presentarsi in sala operatoria con un buon trofismo muscolare e la migliore mobilità articolare consentita dal dolore, per limitare la fisiologica perdita di forza e movimento nei giorni successivi all'intervento.

Grazie al team formato dal fisioterapista, il rieducatore funzionale ed il personal trainer si potranno ridurre i tempi necessari per ritornare alla vita di tutti i giorni.

Riabilitazione post intervento chirurgico

In seguito ad un intervento chirurgico, in ambito ortopedico e non, la riabilitazione deve essere il primo passo da affrontare. 

Grazie alla fisioterapia si andrà a lavorare su: riduzione del dolore, ripristino della mobilità articolare e/o mio-fasciale, trattamento della cicatrice, rinforzo muscolare, allenamento alla propriocettività, recupero della postura corretta e infine nel caso dell'atleta, riallenamento al gesto sportivo.

Rieducazione funzionale

Dopo la valutazione clinica, viene studiato un trattamento di tipo riabilitativo al fine di raggiungere la piena mobilità articolare e il recupero del tono muscolare con esercizi per la forza, la mobilità e la propriocezione. Il paziente viene seguito subito, dal momento successivo all'infortunio fino al recupero completo. Ci sono protocolli creati su misura per gli sportivi, i quali vengono accompagnati nel percorso riabilitativo fino alla completa ripresa dell'attività sportiva, allo stesso modo vengono creati piani di rieducazione per ogni fascia d'età e di professione.

Ginnastica posturale

La ginnastica posturale è un insieme di esercizi volti a ristabilire l'equilibrio muscolare: in particolar modo, si tratta di una serie di movimenti, basati sul miglioramento della postura e sulla capacità di controllo del corpo, capaci di agire su zone del corpo rigide o affette da dolori. Gli esercizi, che possono avere sia funzione di terapia che di prevenzione, hanno come scopo quello di rieducare il corpo umano a eseguire i movimenti in maniera corretta e ad assumere le giuste posture nella quotidianità.

Questo tipo di ginnastica, essendo lenta, graduale ed a bassa intensità ed impatto, è indicata anche per gli anziani i quali hanno caratteristiche biomeccaniche e muscolari che necessitano di maggior attenzione.