Fisioestetica - SM Rihabilita

Fisioestetica

La fisioestetica è la nuova branca della fisioterapia che, attraverso l'utilizzo di elettromedicali e tecniche manuali atti a riportare il corpo alla naturale bellezza, propone trattamenti aventi finalità: snellenti, anticellulite, drenanti, rassodanti, tonificanti, antiaging.

È totalmente indolore, non ha effetti collaterali, non ha costi inaccessibili e si notano i primi risultati in tempi molto brevi.

La fisioestetica offerta dal nostro team contribuisce in modo determinante a:

  • risolvere ed eliminare gli inestetismi cutanei
  • riparare la cute
  • schiarire le cicatrici post-acne
  • prevenire l'invecchiamento cutaneo
  • eliminare le smagliature
  • ripristinare l'elasticità della pelle
  • rassodare la cute del viso e del corpo
  • curare la cellulite
  • smaltire le tossine in eccesso ed eliminare il ristagno dei liquidi nei capillari
  • migliorare la circolazione
  • migliorare la lassità della pelle e le gambe gonfie

Pertanto la fisioestetica è indicatia per le donne giovani che vogliono prevenire i segni dell'invecchiamento e distendere le prime rughe d'espressione, per il trattamento delle pelli mature per donare lucentezza ed elasticità e per tutte le donne che hanno problemi di ritenzione idrica e di cellulite.

SM.RIHABILITA offre i seguenti servizi:

Radiofrequenza

La radiofrequenza è una metodica non invasiva e non dolorosa che contrasta efficacemente i segni dell'invecchiamento cutaneo e consente di ottenere un duraturo miglioramento della qualità della pelle del corpo e del viso, attenuando con una certa stabilità i principali inestetismi che la riguardano come le rughe o le lassità. Viene applicata anche per trattare in maniera efficace gli inestetismi della pelle causati dalla cellulite.

Fibrolisi

Eliminazione delle aderenze tipiche date dalle cicatrici tessutali.

La fibrolisi diacutanea è una metodica utilizzata in ortopedia, fisiatria, medicina sportiva e fisioterapia. Si rivela utile nel trattamento di tessuti molli e le fibrosi para e periarticolari (ad esempio spalla gomito) nelle aderenze post-traumatiche e post infiammatorie in cui sia presente dolore e limitazione funzionale.